Stai Curando la Tua Pagina Facebook ?

pagina facebook come curarlaSi, ogni brand, marchio o azienda che si rispetti ha la sua pagina facebook, tu ne hai una ? La stai curando appropriatamente ? Una pagina facebook ben fatta e ben curata è in grado di attirare i cosiddetti “mi piace” o likes, se la vogliamo dire all’inglese, e quando una pagina ha un folto seguito allora diventa un potente veicolo pubblicitario. Si dice che una pagina facebook dovrebbe avere almeno mille seguaci per innescare un benefico effetto a catena dove i post vengono condivisi e attirano ulteriori “mi piace” o likes.

Come sono i tuoi post ? Sono corredati di una bella immagine ? Il loro contenuto, ovvero quello che scriviamo, è di qualità ? Per le immagini, che dovrebbero avere una licenza gratuita che ne permette la condivisione anche per fini commerciali, possono essere scaricate da siti come pixabay.com, mentre per i contenuti possiamo, se non siamo abbastanza ispirati, riformulare con parole nostre quanto espresso in guide, articoli e altro che possiamo trovare nel web. Immagine e contenuto sono ugualmente importanti: l’immagine cattura l’occhio in mezzo ai tanti post che affollano una martoriata bacheca mentre il contenuto fidelizza l’attenzione dell’utente che possiamo poi indirizzare verso una landing page ( pagina di vendita ) o altro.

Tutto questo però lo dobbiamo fare in modo costante, con frequenza giornaliera se ci è possibile, e vedremo che in modo automatico, se quello che immettiamo è di qualità, ci arriveranno i “mi piace” e il nostro numero di seguaci aumenterà e il nostro business crescerà. E’ proprio quello che mi sta accadendo quindi vuol dire che funziona.

Ti è piaciuto questo articolo ? Iscriviti per rimanere aggiornato e per non perderti i prossimi articoli usando il seguente link: lavoraredacasaconinternet

L’articolo qui sopra è tutelato dalle vigenti leggi in materia di copyright: ne è permessa la condivisione tramite social media, ma la ripubblicazione altrove deve recare un link alla fonte originale…

Questa voce è stata pubblicata in Online Marketing e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *